Alternative content

Get Adobe Flash player

Menù Principale

Desideri maggiori informazioni tecniche?

Vuoi parlare con un nostro commerciale?

Skype Me™!

Potrai lasciare un messaggio,
parlare con il primo operatore
disponibile oppure prenotare
un appuntamento telefonico.

Opera House - Copenaghen

           
  
IL TEATRO      
Il nuovo teatro dell’opera di Copenhagen, gioiello dell’architettura moderna, è stato progettato dall’architetto Henning Larsen e regalato allo stato danese dal miliardario Mærsk Mc-Kinney Møller. 
Teatro nazionale della Danimarca e uno dei più moderni teatri al mondo, si trova sull’isola di Holman e si affaccia sulla baia di Copenhagen, nel centro della città; il lussuoso edificio si basa su una struttura a palafitta, la cui grande copertura metallica sembra fluttuare sospesa nell’aria ed è stato progettato con grande attenzione in ogni particolare artistico e tecnico. Tutti i materiali utilizzati, dai marmi esterni ai legni interni, danno al visitatore l’impressione di trovarsi all’interno di una cassa di violino;  i tendaggi, le luci, il soffitto coperto in lamina d’oro: tutto è stato scelto e armonizzato con grande cura in ogni dettaglio. 
I sei palcoscenici, l’acustica perfetta e la presenza delle migliori  tecnologie teatrali fanno di questo complesso uno dei teatri meglio attrezzati per le rappresentazioni d’opera e di balletto a livello mondiale. Questo nuovo centro culturale, dalla superficie di 41,000 m2 è capace di ospitare da1400 ai 1700 spettatori in base alla distribuzione dei posti a sedere e della disposizione dell’orchestra.
E’ facile quindi immaginare come un simile gioiello architettonico e tecnologico sia diventato un importante punto di riferimento, sia per la città di Copenhagen sia per gli altri teatri a livello internazionale, per quanto riguarda le tecnologie utilizzate.
 
LA TECNOLOGIA INSTALLATA
 
Il teatro dell’opera di Copenhagen ha quindi scelto il prestigio e l’affidabilità della migliore tecnologia di informazione e sopratitolazione delle opere liriche: la gamma ESDS di  Radio Marconi . Il sistema installato presso la Opera House di Copenhagen si compone di uno schermo principale e dieci pannelli secondari, tutti con tecnologia LED ad alto contrasto e luminosità che, grazie anche alla nitidezza dei colori, garantisce agli spettatori una notevole visibilità e leggibilità. L’installazione è completata dal supporto di 100 display con tecnologia VFD integrati nel retro delle poltrone. 
Il nuovo teatro dell’opera di Copenhagen è stato inaugurato il 15 gennaio 2005 alla presenza della regina Margareth II e del primo ministro Andres Fogh Rasmussen. 
 
 
 
 

© Copyright 2014 Radio Marconi SrL - P.Iva 02847300130 - Tutti i diritti riservati - Privacy and Cookie Policy